Benvenuto


Benvenuto nel negozio e-commerce della Cooperativa dei produttori di Capperi di Pantelleria, prodotto di qualità certificata dal marchio comunitario IGP (Indicazione Geografica Protetta).

Nata nel 1971, la Cooperativa è azienda leader del settore in Italia ed ogni anno i 250 soci produttori vi ammassano circa 1.500 quintali di capperi, selezionati accuratamente dopo un attento esame qualitativo.

Categorie

PrestaShop

Cenni storici

sul cappero


Il cappero di Pantelleria è conosciuto sin dall'antichità, ne parlano infatti già autori come Dioscoride e Plinio. Nell'isola vulcanica al centro del mediterraneo ha trovato il suo habitat ideale. Nel 1600 Domenico Romoli detto Panunto, nel suo famoso trattato culinario " La Singolar Dottrina" afferma che «...quei che mangeranno non hauran dolore di milza, ne di fegato... son contari alla melanconia, proucano l'ourina...» e infine aggiungeva che i capperi fan vivace il coito.La convinzione delle virtù afrodisiache dei capperi panteschi è una credenza diffusa nell'antichità, e addirittura il primo accenno a questo viene fatto nella bibbia, nell'Ecclesiaste XII, 5.Carlo Volontè nel suo "Ricette Pratiche", come altri innumerevoli autori, ha scritto: "Ed anzi è proprio l'Italia che vanta i migliori capperi del mondo: sono quelli dell'isola di Pantelleria, dove oltre a crescere splendidi allo stato spontaneo, i capperi vengono coltivati su ampia scala"..